News generiche

Semifinale playoff D2: non riesce il miracolo contro il Nuovo Camuno

Dario Morandi 

 

Non sono riusciti nell’impresa i nostri ragazzi, ma sono comunque stati protagonisti di un’ottima prestazione contro il fortissimo Nuovo Camuno B, formazione che al completo è più degna di un campionato nazionale che di un campionato provinciale.

 

I nostri ragazzi si sono schierati con Gabriele Lancini, Dario Morandi e Riccardo Pedrini (Federico Gaglione ha iniziato in panchina), mentre per il Camuno hanno giocato super Pietro Romele, Mauro Bettoni e Massimiliano Fenaroli.

Si è giocato su due tavoli davanti ad un numeroso pubblico che ha avuto modo di apprezzare le belle partite che le due squadre hanno regalato.

Si comincia con Gabriele opposto a Bettoni e Dario contro Fenaroli.

 

Gabriele Lancini

 

Mentre Gabriele non riusciva ad opporsi efficacemente al forte avversario (solo tre anni fa giocava in C1) Dario dava vita ad una bella partita contro Fenaroli. Vinto di misura il primo set, Dario cedeva il secondo. Il terzo e quarto sono stati entrambi una battaglia punto a punto nelle quali, purtroppo per noi, è stato sempre Fenaroli a spuntarla con il punteggio di 14-12. Peccato, perché è mancato solo un pizzico di fortuna e Dario avrebbe potuto conquistare il pareggio.

Sul 2-0 sono scesi in campo Riccardo opposto a Romele, giocatore sicuramente degno di categorie superiori (solo due anni fa era III categoria e adesso è comunque 1.100 d’Italia) e Dario contro Bettoni.

 

Riccardo Pedrini

 

Riccardo impegna duramente Romele che vince, ma deve faticare non poco, soprattutto nel secondo set che riesce a far suo solamente ai vantaggi.

Dario si mette alle spalle la sconfitta con Fenaroli e vince 3-0 contro il più quotato avversario. Gioca molto bene il nostro giovane atleta che adotta la giusta tattica e mette in difficoltà il gioco difensivo dell’avversario conquistando così il nostro primo punto.

 

Federico Gaglione

 

Nelle due partite successive scendono in campo Gabriele contro Romele, e il nostro super Gabri può poco contro il super avversario, e Federico, subentrato a Riccardo, contro Fenaroli. La partita è avvincente perché ben giocata da entrambi gli avversari. Ma Federico oggi ha una marcia in più e perso il primo set risale la china e vince 3-1 conquistando i tre successivi combattuti set.

Sul 4-2 è Dario che deve provare a fermare la corsa del Camuno opposto a Romele. Dario gioca tatticamente bene, ma l’avversario è troppo solido e come un muro restituisce sempre in campo gli attacchi del nostro giovane. Quindi Dario ha impegnato duramente l’avversario che è comunque riuscito a far suo il match ed a conquistare quindi per la sua squadra la finale e di conseguenza la promozione in D1.

Per i nostri ragazzi comunque non tutte le speranze sono perdute. Potranno ancora cercare la promozione sfidando nella finale per il terzo posto la perdente dell’altra semifinale che vedrà di fronte Coccaglio e Coniolo.

Sotto con gli allenamenti dunque, la stagione non solo non è finita, ma sta entrando adesso nella sua fase più calda!

 

 

Condividi questa news

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Cerca e Trova

TT Marco Polo Twitter

Venite a seguire le nostre gare al palazzetto di Mazzano la Domenica mattina!!!! Tutte le gare iniziano alle ore 10, ingresso libero da Via Mazzini 1, Mazzano (BS)  - Informazioni -

Federazione Italiana TT

ttmarcopolo

Fitet Lombardia

ttmarcopolo

Federazione Europea TT

Federazione Internazionale

Photogallery

Photogallery

Photogallery