News Campionati e Tornei

Terza di ritorno: 4 vittorie su 7 partite del fine settimana

La squadra femminile

 

In attesa dei due posticipi che vedranno impegnate due nostre squadre di D2 fra domani e martedì, giornata positiva la terza di ritorno per le nostre formazioni. Da evidenziare soprattutto le prime entusiasmanti vittorie in D2 per la nostra formazione C e in serie C femminile.

Serie C femminile

È con molto piacere che siamo a commentare la prima vittoria in campionato per il nostro team rosa che in un match appassionante ha avuto ragione dell’esperte giocatrice della Pol. Barbaiana che si è presentata con Enrica Rondena ed Anna Lui. Per la nostra squadra oggi hanno giocato Annalisa Gervasoni ed Eleonora Tardivo.


Comincia bene la nostra giornata con Annalisa che regola 3-1 Enrica Rondena, seguita a ruota da Eleonora che con un perentorio 3-0 vince con Anna Lui.

Le nostre ragazze sembrano poter chiudere il discorso già nel doppio, ma, vinto il primo set, subiscono il ritorno delle avversarie che vincono in quattro set questo punto.

Eleonora contro la Rondena si porta in vantaggio facile, ma poi, perso di misura il terzo set, si disunisce e cede all’avversaria il punto del 2-2.

Decisivo quindi il match tra Annalisa e Anna Lui. La nostra giocatrice subisce all’inizio l’avversaria, ma rimonta e vince ai vantaggi il primo set. Nel secondo conduce sempre e chiude 11-8. Nel terzo fa ancora fatica, ma sotto 5-10 non molla, e punto dopo punto riesce a riagganciare l’avversaria e poi superarla chiudendo la partita decisiva con il punteggio di 12-10.

Grande soddisfazione quindi per il nostro team rosa che ha rotto il ghiaccio e adesso potrà più serenamente togliersi altre soddisfazioni.

Il prossimo turno di campionato, che si disputerà fra un mese, le vedrà impegnate ancora in casa contro il Guanzate. Un’altra occasione per dimostrare il loro valore.

 

Le protagoniste della vittoria odierna

 

Serie D2 girone C

Entusiasmante vittoria per il nostro team di amatori (Vito Lancellotti, Claudio Gaglione e Davide Barbieri)che, trascinato dalla tripletta del capitano Claudio, ha meritatamente battuto il Nuovo TT Camuno formato da Massimiliano Fenaroli, Silvano Castelanelli e Daniele Rinaldi.

 

La D2 C oggi vincente

 

Come detto il trascinatore è stato Claudio che ha regolato gli avversari senza cedere neanche un set, ma un contributo determinante per la vittoria è arrivato da tutti i componenti. Davide ha infatti battuto Castelanelli 3-0. Castelanelli che è stato battuto anche da vito nel match decisivo con il punteggio di 3-1.

Molto bella l’esultanza del nostro Vito che potete ammirare nel video già postato sul nostro canale youtube e che potete vedere cliccando qui.

Dopo questa bella vittoria i nostri affronteranno al prossimo turno, ancora in casa, il Collebeato “C”. E, visto che l’appetito viene mangiando, chissà che i nostri si possano ripetere…

 

Vito dopo la vittoria

 

Di seguito le belle dichiarazioni rilasciate da Vito subito dopo la partita finale: 

"Tu chiamale, se vuoi, emozioni. Lucio Battisti, quando ha scritto queste parole, non si riferiva al tennis tavolo, e mi scuserà se le utilizzo in modo inappropriato. Ma oggi abbiamo fatto i primi due punti e l'emozione e stata proprio grande.

Il nostro grande capitano e stato immenso vincendo 3 incontri per 3 a 0; poi un punticino di Davide ed eravamo sul 4 a 4.

Così ho dovuto giocare io l'ultimo e decisivo incontro. Me la stavo facendo addosso per la tensione (e mi ero anche scordato i pannoloni) ma grazie all'incitamento quelli che erano presenti (ma anche se non c'erano ho comunque sentito vicini Leo, Matteo, Lucio e tutti gli altri) sono riuscito a chiudere 3 a 1.

Non sarò stato un grande spettacolo di tecnica. Ma ci abbiamo messo l'anima e la mia esultanza finale credo renda l'idea di come mi sono sentito. E bastava guardarmi negli occhi per capire. E se il tennis tavolo riesce a darti queste emozioni, viva il tennis tavolo.

E viva la nostra grande società che ti consente di vivere queste emozioni."

 

Serie D1 girone B

Bella vittoria per lo Shammalaya Team (Giuliano Fusari, Lucio Vinetti e Giovanni Marchese) che, grazie alla vittoria ottenuta sabato, con il punteggio di 5-2, ai danni di un’agguerrita Bagnolese (Matteo Ferrarini, Mattia Frignani e Daniele Varini) ottiene il secondo posto in solitaria alle spalle dell’Olimpia di Bergamo.

Sugli scudi per i nostri Giuliano Fusari e Lucio Vinetti.

Giuliano sabato ha fatto tripletta battendo nettamente tutti gli avversari e mostrando così di essere sulla via del recupero della miglior condizione.

Ottimo anche Lucio che ha battuto al quinto set il forte Ferrarini (11-9 al quinto) e Varini con un netto 3-1.

Un po’ in ombra Giovanni che ha sprecato alcune occasioni sia nel match con Frignani, perso al quinto set, che in quello contro Ferrarini quando, soprattutto nel quinto set perso 16-14, ha avuto alcune possibilità di chiuderlo a suo favore.

Come dicevamo grazie a questa vittoria i nostri occupano il secondo posto, l’ultimo utile per la promozione in C2, in solitaria, con due lunghezze di vantaggio sul Cosio Valtellino, squadra prima dopo il girone di andata, ma che sta soffrendo nel ritorno. Il prossimo turno vedrà i nostri impegnati ancora in casa contro il Nosari di Bergamo.

 

Serie D1 girone A

Battuta di arresto quasi indolore per il nostro team A (Marco Pagnoni, Stefano Marizzoni e Claudio Boletti) che cedono al buon team della Bagnolese (Paolo Tasselli, Marco Frigeri e Filippo Maffei), ma mantengono un confortante margine di 4 punti sulla zona retrocessione.

Il risultato a favore dei nostri avversari (5-1) è forse anche più netto di quanto si sia visto in campo, anche se la Bagnolese ha comunque meritato la vittoria giocando un ottimo match.

Il punto per i nostri è stato conquistato da Marco che ha vinto 3-0 con Tasselli, mentre è stato battuto 11-9 al quinto anche con un po’ di sfortuna dal bravo Frigeri.

Niente da fare invece per Claudio e Stefano. Claudio ha ceduto 3-1 nel match di apertura a Tasselli e 3-0 a Maffei. Stefano ha ceduto invece ad entrambi i giovani della Bagnolese, davvero in giornata di grazia.

Come dicevamo prima nonostante questa sconfitta i nostri mantengono un vantaggio ancora confortante (4 punti) sulla zona calda. Il prossimo match ci vedrà affrontare in casa in un derby bresciano la forte formazione dell'Abba. Obiettivo sarà quello di cercare la vittoria per allontanare definitivamente la zona calda della classifica.

 

Serie C2 girone B

Ancora una netta vittoria (5-1) per il nostro team schiacciasassi (Alessandro Redaelli, Giovanni Zappini e Filippo Coppi) che in questo campionato ha conquistato solo vittorie. Avversario di giornata la buona formazione del Sermide che oggi ha schierato Giovanni Scaglioni, Franco Serravalli e Leonardo Grandi.

Per i nostri 2 punti di Giovanni (3-0 a Scaglioni e 3-2 ad un ottimo Serravalli), 2 punti di Filippo (3-1 a Grandi e 3-0 a Scaglioni) e un punto di Alessandro (3-0 a Grandi).

Il punto della bandiera per i nostri avversari è stato conquistato da Serravalli, davvero in ottima giornata, su Alessandro.

Dopo questa vittoria, la decima consecutiva, i nostri sono in testa alla classifica con 10 punti di vantaggio sulla terza e sono pertanto già matematicamente sicuri, con quattro giornate di anticipo, di avere un posto nei play off promozione.

Il prossimo turno ci vedrà affrontare in casa la squadra del Morelli di Milano.

 

Serie C2 girone A

Sconfitta preventivabile quella del nostro team “A” che ha visto esordire, senza alcuna paura, Claudia De Luca che ha affiancato Giovanni Lucariello e Simone Spinelli, vista l’assenza di Oliviero Olivieri e Leonardo Boletti, impegnati nel torneo regionale CSI di Cremona.

La Bagnolese si è presentata in formazione tipo con Victor Formigoni, Michele Remelli e Riccardo Bersan.

Nonostante la sconfitta per 5-0 non sono mancate le note positive per i nostri. Claudia dopo aver esordito senza paura contro il fortissimo Formigoni ha poi sostenuto attivamente le sue compagne di squadra impegnate nella vittoriosa partita contro il Barbaiana, Giovanni ha lottato come un leone, come fa sempre, anche se ha dovuto cedere a Remelli e Formigoni.

Bene anche Spina che ha dimostrato di essere sulla via della miglior forma, soprattutto nel secondo match che ha ceduto a Remelli solo 11-8 al quinto set.

Dopo la terza giornata di ritorno i nostri sono stati agganciati al penultimo posto in classifica da Abba e Limito A. Il prossimo turno, che li vedrà affrontare in casa l’Abba, è quindi uno di quelli da vincere assolutamente per allontanare la zona retrocessione.

 

Serie C1 girone C

nella terza di ritorno i nostri ragazzi (Davide Rossini, Abdou Chokry e Filippo Marchese) hanno affrontato in trasferta la squadra "A" dell'Olimpia che ieri ha schierato Paolo Bonazzi, Diego Quaglia e Dario Fava. 


Cominciano molto bene i nostri con Davide che, rientrante dopo l'infortunio di gennaio, riusciva aD avere ragione di  Fava 12-10 al quinto set. Poi toccava ad Ab vincere facile con Quaglia. Quando poi anche Filippo riusciva a vincere 3-1 contro Bonazzi, numero 1 della squadra di casa, tutto fa pensare che per i nostri la strada possa essere in discesa. Ma così non è, la squadra di casa è tosta e lo dimostra a partire dal match successivo che vede opposti Ab e Fava.

Ab si porta anche in vantaggio 2-0, ma il giocatore di casa risale la china e conquista, dopo aver annullato ad Ab una palla del 4-0, il punto del 1-3 con il punteggio di 12-10 al quinto.

Ci pensano quindi Bonazzi, che vince al quinto con Davide, e Quaglia che vince 3-0 con Filippo, a riportare il risultato in parità.

Sul 3-3 tocca ancora ad Ab contro Bonazzi. Il giocatore di casa gioca davvero bene e riesce a fare sua una partita molto combattuta con il punteggio di 3-1. 

Sul 4-3 per l'Olimpia è la volta di Filippo contro Fava. I nostri avversari sono ormai gasatissimi, Fava si porta sul 2-0, Filippo accorcia, ma deve cedere nel quarto set concedendo ai nostri avversari il punto della vittoria. 

Dopo la terza di ritorno i nostri seguono a due lunghezze la coppia di testa formata dal Coccaglio e dall'Olimpia, che però ha una partita in più avendo già disputato il derby contro l'Olimpia B. Il prossimo turno, che si giocherà fra un mese e permetterà così a Davide di recuperare la forma migliore, vedrà i nostri affrontare in casa la formazione del Coccaglio.

In caso di vittoria i nostri riagganceranno la coppia di testa. Niente dunque è compromesso nella lotta per conquistare la promozione in questo girone 
dal livello eccezionalmente alto e molto combattuto sia in testa che in coda, dove le squadre del TT Camuno, dell'Olimpia B e del Brescia lottano per evitare la retrocessione. 

 

 

 

 

Condividi questa news

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Cerca e Trova

TT Marco Polo Twitter

Photogallery

Photogallery

Photogallery

Photogallery

Venite a seguire le nostre gare al palazzetto di Mazzano la Domenica mattina!!!! Tutte le gare iniziano alle ore 10, ingresso libero da Via Mazzini 1, Mazzano (BS)  - Informazioni -

Federazione Italiana TT

ttmarcopolo

Fitet Lombardia

ttmarcopolo

Federazione Europea TT

Federazione Internazionale

Photogallery

Photogallery

Photogallery